Home arrow Sala Stampa arrow Comunicato Stampa 15/09/2011

Comunicato Stampa 15/09/2011 PDF Stampa E-mail
Con Chimica ed Energia prosegue oggi (15.9.2011) la serie delle sessioni dedicate ai temi generali del Congresso generale della Società Chimica Italiana che si sta tenendo in questa settimana a Lecce. Alle 11.30 presso l'hotel Tiziano saranno presenti i maggiori soggetti impegnati nel settore che interverranno in un dibattito coordinato dal prof. Michele Aresta dell'Università di Bari. S. Rossini (ENI-Milano) interverrà discutendo e delineando quale futuro ci aspetta per quanto riguarda petrolio ed altri combustibili fossili. Seguiranno M. Politi (ENEL Brindisi) che parlerà dei recenti sviluppi nelle tecniche di cattura dell'anidride carbonica responsabile dell'effetto serra ed A. Dibenedetto dell'Università di Bari che illustrerà quali passi si stanno facendo verso un'economia basata sulla produzione di idrogeno ed il controllo dell'anidride carbonica. Concluderà il francese F. Dumeignil del CNRS che descriverà le Bioraffinerie della prossima generazione ed il ruolo centrale dei nuovi catalizzatori che le faranno funzionare. Nel pomeriggio lavori interamente dedicati alle sessioni specialistiche delle dodici divisioni che costituiscono la società chimica in attesa della conferenza generale di venerdì mattina quando alle 9 alla presenza del Rettore di Unisalento e del Sindaco di Lecce Perrone parleranno ben due premi nobel J.-M. Lehn (Université de Strasbourg, FR) e K. Wüthrich, (TSRI, USA), ospiti d'eccezione della manifestazione che per l'occasione riceveranno il sigillo dell'Università del Salento.